TERMOVALVOLE: obbligo anche per il dissenziente

Se ne è parlato spesso, soprattutto negli ultimi periodi. L’obbligo per l’installazione di sistemi di termoregolazione e contabilizzazione è ormai in vigore da diverso tempo e, da primavera scorsa, sono inoltre in vigore le sanzioni per chi non si adegua. Stiamo parlando di ammende da 500 a 1500 euro per ogni unità immobiliare ( fatta eccezione per particolari e rarissimi casi in cui l’impossibilità tecnica deroga agli obblighi ). 

È quindi legittima la domanda: chi non vuole adeguarsi nonostante la valida delibera assembleare? E se un condomino non dovesse consentire L’accesso ai tecnici ? In questi casi l’unica cosa che il condominio deve fare è proseguire con quanto stabilito dall’assemblea e, per ,mezzo dell’amministratore, ricorrere all’autorità giudiziaria per obbligare il condòmino dissenziente a consentire l’accesso ai tecnici. 

Si sa che quando bisogna ricorrere all autorità giudiziaria si vanno a creare situazioni “spinose”, per questo è necessario che ci si renda conto che spesso la mera opposizione non porta ad altro che ad ulteriori spese e problematiche. 

Numeri utili