Ascensori e edifici vincolati - Diritti degli anziani equiparati a quelli dei disabili

 

 Gli edifici vincolati sono quegli edifici, di particolare interesse storico, la cui modifica, ristrutturazione o miglioria deve essere approvata dalla Soprintendenza del Ministero per i Beni Culturali. 
Questo vale anche per l’installazione di ascensori, che può essere vietata nonostante l’approvazione da parte dell’assemblea. Tutto questo eccetto il caso in cui, secondo la Legge 13/1989 ( abbattimento barriere architettoniche) sia presente un disabile residente nello stabile in questione.  È appunto basandosi su questa legge e in virtù della sentenza della Cassazione N 7938/2017 che il Consiglio di Stato ( sentenza N 4824 del 18 ottobre 2017) ha annullato il provvedimento della Soprintendenza che proibiva l’installazione di un elevatore in un edificio in pieno centro storico a Roma, equiparando così le persone anziane ai disabili poiché sono persone che hanno comunque dei disagi fisici

PER ULTERIORI INFO NON ESITATE A CONTATTARMI!!

Numeri utili