LAVORI APPROVATI SE INDICATI IN CONVOCAZIONE

Spesso è motivo di controversia e di conseguenza di impugnazione di delibere la delibera sui lavori straordinari. 

Per questo motivo il 14 gennaio 2016 la Cassazione si è espressa in merito: con la sentenza n. 539 ha sancito che è sufficiente che ci sia l'indicazione dei lavori da  seguire sotto la voce " approvazione consultivo " inviato con la convocazione dell'assemblea: in tal modo il condòmino ha la possibilità di avere un'idea di quanto verrà deliberato. 

 

Numeri utili